Contea di Soliera

Forum esterno legato al gioco online Regni Rinascimentali
 
IndicePortaleRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 L'arrivo di Andronico

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Berserkmark



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 05.12.14

MessaggioTitolo: L'arrivo di Andronico   Ven Dic 05, 2014 10:52 pm

Era finalmente giunto: era da un po' che non si spostava, ed aveva dimenticato il disagio delle miglia percorse a piedi.

Si guardò intorno e si sedette su un piccolo muretto, ed attese li il passaggio di qualcuno
Torna in alto Andare in basso
Eriti
Contessa
Contessa
avatar

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   Sab Dic 06, 2014 12:50 am

Stava tornado al Castello dopo aver completato un giro del borgo e dei campi limitrofi. Si chiedeva quando il suo ospite sarebbe arrivato, il lavoro da fare era molto ma anche entusiasmante.
Quando non impegnata in altro, la sua mente verteva sempre sull'idea che stava maturando.

Fu su un muretto che vide una persona figura, lì per lì, in lontananza pensava fosse solo un solierese in attesa di qualcosa, ma avvicinandosi riconobbe una figura familiare.


Andronico - disse fermando la sua cavalcatura - benarrivato!
Ma perchè aspetti qui, invece di proseguire verso il Castello?

_________________
Eriti Velia Malipiero Giustianiani Longo,
Contessa di Soliera
Torna in alto Andare in basso
Berserkmark



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 05.12.14

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   Sab Dic 06, 2014 1:10 am

Stava rimirando il mondo intorno a lui, ripensando intensamente agli schemi e alle fascinazione che lo tormentavano notte e giorno dopo l'ultimo colloquio con eriti, quando udì distintamente un avvicinarsi di zoccoli.

Voltò il capo verso la fonte di quel suono, e la riconobbe.

Ascolto' la sua voce e sorrise alla sua domanda.

Perché? Perché ahimè non sono più abituato a recarmi in visita a qualche amico nel suo feudo e, non sapendo mai dove trovarli, generalmente mi appollaio su qualche muretto su qualche carrettiera principale, e attendo.
Non sto a raccontarti il record di attesa conseguito, perché altrimenti potresti prendermi in giro da qui alla fine della mia vita. Ma non cincischiamo, fammi strada, anche se ricorda che, ahimè, sono a piedi.

Disse alzandosj ridendo
Torna in alto Andare in basso
Eriti
Contessa
Contessa
avatar

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   Sab Dic 06, 2014 1:39 am

L'avevo notato il tuo essere a piedi - rispose ridendo leggermente.
Siamo fortunati che il Castello non è distante da qui. Lo raggiungeremo in poco tempo.

Scese da cavallo, per proseguire, portando l'animale per le briglie.
Ho già fatto predisporre una camera per gli ospiti per la tua persona, così potrai riposarti se lo vorrai.

Altrimenti possiamo metterci subito al lavoro.
La Sala Eneide sarà perfetta, anche per il nome che porta visto il progetto che vogliamo creare.

_________________
Eriti Velia Malipiero Giustianiani Longo,
Contessa di Soliera
Torna in alto Andare in basso
Berserkmark



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 05.12.14

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   Sab Dic 06, 2014 3:18 am

Una camera apposita? Mia cara non dovevi affatto disturbarti. Un fienile basta e avanza: la mia semplicità mal si confà alla tua estrema gentilezza. Non vorrei che qualcuno, trovandomi per il palazzo, mi scambiasse per un morlacco.

Poi già seguendola di presso aggiunse

Per me possiamo lavorare anche subito e.. Davvero nome consono, i miei complimenti eriti
Torna in alto Andare in basso
Eriti
Contessa
Contessa
avatar

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 22.08.09

MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   Lun Dic 08, 2014 12:20 am

Un fienile? Non scherziamo, nessuno oserebbe scambiare un mio ospite per qualcos'altro in casa mia. I miei servi non oserebbero sfidare le mie punizioni.

Ti dirò, quella sala originariamente doveva servire ad altro scopo, ma non fu fatto più nulla, e cadde in disuso.
Per quello che abbiamo in mente, il suo primario nome cade, come si suol dire a fagiolo.

Mentre camminavano erano giunti al Castello.
Eriti lasciò le briglie allo stalliere ed entrò, facendo strada ad Andronico.


Lascia pure il soprabito a lei - disse indicando una delle serve che era sopraggiunta all'arrivo della Contessa e lasciandole il suo di soprabito.
Vieni la Sala è per di quà.

Si rivolse poi al maggiordomo - Ambrogio fa portare cibi e vivande nella Sala Eneide - e proseguì lungo i corridoi.

_________________
Eriti Velia Malipiero Giustianiani Longo,
Contessa di Soliera
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'arrivo di Andronico   

Torna in alto Andare in basso
 
L'arrivo di Andronico
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Decreto correttivo Sistri in dirittura d'arrivo: le regole per l'interoperabilita'
» differenze sul sistri tra peso in partenza e peso in arrivo
» 16-19 febbraio .. arriva il burian.. monitoriamo..
» In arrivo il decreto di proroga del MUD
» VADEMECUM PER L'INSEGNANTE SU COME AFFRONTARE L'ARRIVO DI UN ALUNNO STRANIERO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Contea di Soliera :: Salone d'Accoglienza-
Vai verso: